.....

.....

venerdì 29 febbraio 2008

YOU MAKE MY DAY


Ringrazio Ara e Coco per avermi attribuito il premio virtuale "You make my Day Award".

Io ho creato questo blog con l'intenzione di aprire una finestra nella cucina di casa mia e mostrare a tutti quello che combiniamo io e la mia bambina anche lei molto appasionata.

RINGRAZIO TUTTI QUELLI CHE PASSANO ANCHE SE NON LASCIANO COMMENTI.

Le regole per questo premio virtuale sono queste:
Dai il premio a 10 persone che hanno un blog capace di trasmetterti gioia ed ispirazione,
un blog che ti faccia sentire bene quando lo visiti.
Fai sapere a queste persone di averlo vinto lasciando un commento sul loro blog.
Attenzione: puoi vincerlo piu' volte!"

Ed ora passiamo a conferire questo "premio" ad altre 1o persone.

Iniziamo:
htt://dolcienonsolo.myblog.it/
http://lacollinadellefate.blogspot.com/
http://blog.libero.it/InCucinaConNonna/
http://www.lapentolamagica-alessia.blogspot.com/
http://semplicementeinsieme.blogspot.com/
http://lacucinadianicestellato.blogspot.com/
http://cookie-corner.blogspot.com/
http://lamiamagadellespezie.blogspot.com/
http://angolocottura.blogspot.com/
http://lozucchinodoro.blogspot.com/

mercoledì 27 febbraio 2008

Il mio buffet

Zucchine al peperoncino




Bollire le zucchine, tagliarle a tocchetti e poi condirle con olio, aceto, peperoncino, menta, sale e pepe q.b.

Biscotti ai cereali


Girelle di piadine farcite

Salatini misti


crostini farciti

Torta pralinata


Ragù alla bolognese


Panna cotta


Al ristorante sono passati 150 francesi è stata dura.

domenica 24 febbraio 2008

E' in corso una produzione di biscotti!!!


Meringhe con gelato con cioccolato caldo

Un altro assaggio incompleto

Un piccolo assaggio

Il mio futuro


Spada alla griglia

Lombata di vitello con taleggio

Come si creano le decorazioni in casa

Crostata fragolosa


Semifreddo alla fragola




martedì 19 febbraio 2008

Peperoni in agrodolce








Ingredienti:

- 2 kg di peperoni rossi e gialli
- 1/2 litro di acqua
- 1/2 litro di aceto
- 1 bicchiere di olio
- 1 bicchiere di zucchero
- 1 foglia di alloro.

Pulire i peperoni sotto l'acqua, togliere i semi e spezzettarli in modo grossolano manualmente. Nel frattempo mettere tutti i restanti ingredienti a bollire in una pentola per circa due minuti. Quindi aggiungere i peperoni precedentemente tagliati a pezzi e lasciare bollire per altri 2-3 minuti. Spegnere il tutto, mettere i peperoni nei vasetti e successivamente aggiungere il liquido ancora caldo.

lunedì 18 febbraio 2008

Mini krafen di Ara e Coco

Ingredienti:

250 gr. farina 00
250 gr. manitoba,
80 gr. zucchero semolato
80 gr. burro
1 cubetto di lievito (o lievito disidratato)
130 ml di latte
130 ml di acqua
la scorza di 1 limone non trattao
olio per friggere
zucchero a velo
nutella
1 pizzico di sale

mescolate le due farine, lo zucchero, il sale, la scorza del limone, il lievito sbriciolato, il burro ed impastate versando a filo l'acqua ed il latte tipiedi.
Lavorate fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo.
Trasferitelo in una terrina, copritelo con la pellicola e fatelo lievitare in un luogo tiepido per due ore.

stendete la pasta in una sfoglia spessa di mezzo cm Con un tagliapasta, ricavate tanti dischetti.





Copriteli e lascaiteli lievitare per altri 45 minuti

scaldate abbondante olio e friggeteli finchè saranno dorati...
Fate attenzione a friggerli a fiamma media altrimenti non si cuociono bene.

dividerli in due e farcire o con crema pasticcera, o nutella o anche marmellata




domenica 17 febbraio 2008

Carote all'insalata


melanzane alla griglia


Peperoni grigliati


Torta "Macedonia di frutta"


San Valentino è passato anche di quà!!!!


Tagliata di manzo con funghi porcini e grana


Spaghetti al sugo di moscardini


mercoledì 13 febbraio 2008

martedì 12 febbraio 2008

Cavatelli









4 bicchieri fi farina di grano duro
2 bicchiere di acqua
1 cucchiaino di sale

Impastare tutti gli ingredienti e fare una bella pasta soda.
Allungare la pasta come se faceste degli gnocchi, tagliate la pasta in piccoli tocchetti e poi con il dito cavateli.

domenica 10 febbraio 2008

Tiella di baccalà con patate

Ingredienti:
8 etti di baccalà dissalato
1 kg di patate
2 etti di pomodorini freschi
5 cipolle dorate
3 spicchi d'aglio
un ciuffo di prezzemolo
1 etto di pecorino grattugiato
qualche cucchiaiata di mollica di pane
7 cucchiai d'olio evo
1/2 bicchiere di vino bianco
sale q.b.
pepe q.b.

Tagliare il baccalà a strisce, infarinatele e fatele rosolare brevemente in poco olio.
Pelate le patate, tagliatele a rondelle di un cm circa e conditele con prezzemolo e aglio tritati, olio, pepe.
Tagliate le cipolle a rondelle.
In una teglia rettangolare disponete a strati le patate spolverando con pecorino, indi le cipolle e il baccalà, il tutto cosparso di prezzemolo, aglio e pepe.
Ripetete l'operazione con altri strati di patate, pecorino, cipolle e concludete con i pomodorini tagliati
a metà, collocandoli come su una focaccia e infine irrorate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e olio di oliva, aggiungete un bicchiere d'acqua (ne verserete altra se durante la cottura sarà tutta evaporata) e cuocete x 30', incoperchiato, a fuoco lento.
Trascorsi i 30' cospargete con un miscuglio di mollica di pane sbriciolata, prezzemolo e un cucchiaio d'olio e fate gratinare x 10' in forno già caldo a 250°, fino ad ottenere una doratura omogenea.

giovedì 7 febbraio 2008

Filetti di branzini al forno




Ingredienti:

Filetti di branzino
pomodori
olive
vino bianco
olio evo
pepe q.b.
sale q.b.
una teglia da forno

Mettere tutti gli ingredienti nella teglia; aggiustare di sale e pepe. Cuocere x 15 minuti nel forno a 180°.

mercoledì 6 febbraio 2008

Scaloppine al vino bianco



Ingredienti:

8 fettine di carne di vitello
farina
sale
burro
demi glace
vino bianco
brodo
prezzemolo

Preparazione:

Battere la carne e tagliare le fattine della grandezza che si desidera. Infarinare e sofriggerle in una padella con del burro. Spruzzare di vino bianco lasciare evaporare e poi aggiungere un cucchiaio di demi glace e un mestolo di brodo assaggiare e aggiustare di sale in caso dovesse servire. Fare andare x qualche minuto le nostre scaloppe fino a quando il nostro brodo sia diventato una cremina densa. Impiattare e guarnire con del prezzemolo.

Dall'antipasto al dolce

I nostri pasticci

In cucina con tuorlo e francylamatta's Fan Box

Loading...
Loading...