.....

.....

venerdì 31 maggio 2013

Semifreddo nocciola e zabaione

Semifreddo nocciola e zabaione

Prima di tutto prepariamo

La meringa italiana
400 g di zucchero semolato
100 g di acqua
250 g di albume
100 g di zucchero semolato.
Mettere in una pentola i 400 g di zucchero e l'acqua portatelo a cottura fino a 121°C.
Nel frattempo fate montare lentamente gli albumi con i 100 g di zucchero.
Versate lo sciroppo a filo nella planetaria, senza fermarla e fate montare il composto fino a raffreddamento.

Precedentemente preparate una crema pasticcera alla vaniglia e dello zabaione. 
Poi tostate 100 g di nocciole e passatele in un cutter fino a renderle una crema da far emergere in superficie l'olio che contiene la nocciola.
Montate circa un litro di panna per dolci.

Preparate una bagna al caffè e byiles e acqua e zucchero.
Fate un pan di spagna e tagliatelo a fette.

Mischiate la crema pasticcera circa 100 g, con la nocciola; metà meringa italiana e amalgamate bene dall'alto verso il basso poi aggiungete la panna metà e amalgamate bene il tutto.

Allo stesso modo preparate il gusto di zabaione.

Rivestite una teglia di plume cake con dei fogli di acetato.

Fare gli strati alternando le creme il pan di spagna bagnate e tra uno strato e l'altro mettere qualche cucchiaio a filo di zabaione oppure di nocciola per sentire il sapore un po' più intenso.
Finito il lavoro mettere in freezer x 3 o 4 ore poi capovolgere e decorare con panna e granella di nocciola.
Fine della conversazione in chat

domenica 5 maggio 2013

Cannoli siciliani






Ingredienti:

150 g di farina
1 cucchiaino di polvere di caffè
7 cucchiai di vino bianco secco
1 cucchiaino di cacao
15 g di burro
1 albume
2 cucchiai di zucchero a velo
1 cucchiaino di zucchero
un pizzico di cannella

olio per friggere

Per il ripieno:

300 g di ricotta
100 g di zucchero
essenza di fiori d'arancio
gocce di cioccolato
zucca candita arancia candita
un pizzico di cannella

Impastate tutti gli ingredienti e fate una bella pasta soda.
 Ritagliate in tanti cerchietti, avvolgeteli intorno al cannello.
Spennellate di albume per sigillare bene la chiusura del cerchio e  friggete in abbondante olio caldo.
Farcite con la crema alla ricotta e guarnite con una striscetta di arancia candita.


Dall'antipasto al dolce

I nostri pasticci

In cucina con tuorlo e francylamatta's Fan Box

Loading...
Loading...